Login:
Password:


Clicca qui per registrarti


Partners





















     
 

Data: 28/08/2006

Collaborazione Cyberlink Sun per Power DVD

L'integrazione della piattaforma Java nel software in Power DVD BD consentirà l'introduzione di nuove features a supporto dela riproduzione di dischi Blu-Ray.

Roma - Cyberlink, uno dei leader mondiali nello sviluppo di software per l'intrattenimento multimediale, ha annunciato nella giornata di venerdì che PowerDVD BD Edition integrerà la tecnologia Java™ fornendo supporto completo ai contenuti BD-J per la riproduzione di dischi Blu-Ray attraverso Power DVD. L'utilizzo della tecnologia Java dà la possibilità a Power DVD di supportare funzionalità quali avanzati menu interattivi e il supporto per l'accesso alla rete con la possibilità di fare il download di trailers ed eventi live. La versione BD-J è basata sulla tecnologia Java™ Micro Edition (JME) di Sun Microsystems che poi è già diffusa su telefoni cellulari televisori ed altri sistemi integrati. Sun ha lavorato a fianco di CyberLink affinché Power DVD BD fosse pronto alla sfida con le ultimissime novità dell'ultima generazione di contenuti multimediali. La verione PowerDVD BD Edition è stata recentemente certificata dall'associazione Blu-ray Disc e quindi può assumerne il logo.

Fonte: cdfreaks.com

Data: 25/08/2006

Apple richiama le batterie dei portatili

1.8 milioni di batterie usate nei modelli di notebook iBook e PowerBook sono stati richiamati dopo che Apple ha ricevuto 9 reports di portatili surriscaldati

Roma - Apple sta richiamando 1,8 milioni di batterie presenti sui notebook che utilizzano la tecnologia a celle di Sony come risulta da un comunicato della stessa società emesso ieri. Il richiamo del produttore sebbene non così consistente come quello storico di Dell della scorsa settimana coinvolge tutti gli utenti dei modelli di laptop iBook G4 e PowerBook G4 venduti tra l'ottobre 2003 e l'agosto 2006. Gli utenti sono stati raccomandati di estrarre le batterie dai portatili e di conservarle in luoghi sicuri. Il richiamo riguarda 1,1 milioni di batterie vendute negli Stati Uniti e circa 700000 vendute oltreoceano attraverso rivenditori on-line di portatili. Apple ha affermato di avere ricevuto 9 reports relativi a fenomeni di surriscaldamento delle batterie inclusi 2 casi in cui gli utilizzatori hanno riportato bruciature d lieve entità. Nessun infortunio grave è stato comunque ancora segnalato a causa del fenomeno registrato. "Queste batterie a ioni di litio possono surriscaldarsi provocando pericolo di ifuoco per gli utenti" ha affermato la commissione di sicurezza per i consumatori nella giornata di ieri. Giusto la scorsa settimana Dell aveva annunciato il richiamo di 4,1 milioni di batterie che rappresenta il più grande richiamo della storia dell'industria elettronica. Altri produttori di notebook usano batterie con tecnologia Sony nei loro prodotti ma molti di essi hanno affermato che non hanno mai riscontrato incidenti di pari livello a quelli occorsi ai portatili Dell.

Fonte: news.zdnet.co.uk

 
     








Inserisci qui il codice per vedere lo stato della tua spedizione:

City Computer Service S.r.l. © 2007 | P.Iva 09461121007 | Privacy Policy | Cookies Policy Site Map