Login:
Password:


Clicca qui per registrarti


Partners





















     
 

Data: 18/07/2006

Novell punta su Xen per Linux SLES

La nuova Suse Linux Enterprise Server (SLES) 10 incorporerà il software di virtualizzazione Xen

Roma - Novell ha realizzato un sostanziale aggiornamento nella giornata di ieri aggiungendo il software di virtualizzazione Xen al suo pacchetto server enterprise. Il più grande cambiamento è attivo su Suse Linux Enterprise Server (SLES) 10, la prima grande versione Linux ad incorporare Xen. Xen è stato progettato per accelerare l'efficienza del computer in modo da permettere l'esecuzione di più sistemi operativi simultaneamente. Un'altro cambiamento meno sostanziale ma non meno rilevante dell'ultima versione SLES è la sua rinnovata interfaccia grafica Xgl. L'importanza dell'introduzione di Xen in SLES 10 è fondamentale, Xen oggi rappresenta infatti il meglio per eseguire linux su server x86 usando processori come Intel Xeon o AMD Opteron ma la sua importanza si sta diffondendo anche sui server Unix IBM, HP e Sun. Inizialmente Nowell supporterà solo SLES 10 sulle macchine virtuali Xen. Il sistema operativo include una gestione Yast che permette agli utenti di lanciare, disattivare o riconfigurare differenti macchine virtuali.

Fonte: news.zdnet.co.uk

 
     








Inserisci qui il codice per vedere lo stato della tua spedizione:

City Computer Service S.r.l. © 2007 | P.Iva 09461121007 | Privacy Policy | Cookies Policy Site Map