Login:
Password:


Clicca qui per registrarti


Partners





















     
 

Data: 22/05/2006

Un nuovo Trojan all'attacco di Microsoft Word

Non cliccate! Il malware si carica dopo l'apertura del file word infetto

Roma - Gli utilizzatori di Microsoft Word dovranno stare molto attenti ai file che scaricheranno visto che gli hackers stanno sfruttando una vulnerabilità non risolta del popolare software di scrittura. MCAfee, la famosa società di sicurezza informatica, ha avvisato gli utenti giovedì scorso di un nuovo Trojan Horse chiamato BackDoor-CKB!cfaae1e6 che installa un piccolo software nel computer. Questo software viene installato quando l'utente apre il documento word infetto. Il malware lascia liberi gli hackers "di eseguire ogni comando esterno, catturare lo schermo del desktop monitorare e catturare i tasti digitati sulla tastiera per rubare passsword" come dichiarato da MCafee. Differentemente da virus e worms i Trojan non fanno copie di sé stessi che possono diffondersi via internet. Sono gli hackers stessi a distribuire il programma che sono spesso nascosti dietro interessanti downloads.

fonte: IDG News

 
     








Inserisci qui il codice per vedere lo stato della tua spedizione:

City Computer Service S.r.l. © 2007 | P.Iva 09461121007 | Privacy Policy | Cookies Policy Site Map